Ylang Ylang

diffuso nell'ambiente è in grado di rilassare il sistema nervoso, alleviare stati di ansia, stress o tensione nervosa e di creare un’atmosfera gradevole e rilassante.

Oli idrol ylang

Cananga Odorata Oil

Nome botanico: Cananga odorata
Metodo di estrazione: distillazione in corrente di vapore
Parte utilizzata: fiori

Proprietà organolettiche:

  • Aspetto: liquido limpido
  • Colore: da giallo scuro a bruno
  • Odore: intenso, dolce, balsamico, floreale, vagamente speziato;

si armonizza bene con Bergamotto, Incenso, Legno di rosa, Mimosa, Rosa e Vetiver.

Usi:

In aromaterapia: diffuso nell'ambiente, inalato attraverso suffumigi o dai vapori sprigionati da un bagno caldo è in grado di rilassare il sistema nervoso, alleviare stati di ansia, stress o tensione nervosa e di creare un’atmosfera gradevole e rilassante. Tonificante e astringente è indicato per regolare la produzione eccessiva di sebo: diluendone qualche goccia nel detergente viso la pelle recupera tono e luminosità. Risulta efficace anche in caso di prurito, eritemi solari e punture di insetto. Rigenerante per i capelli, si può diluire in un burro (come il karitè) o in un olio vegetale puro (particolarmente indicato è l’olio di cocco) per impacchi nutrienti prima dello shampoo. Ottimo anche per massaggi e bagni aromatici rilassanti.

In cosmetica: se ne sfruttano le proprietà profumanti/aromatizzanti, antisettiche, astringenti, cicatrizzanti, seboequilibranti

Applicazioni: come componente di fragranza e fissativo in saponi, cosmetici e profumi floreali ed orientali; come purificante e seboequilibrante in preparati per pelli impure e in prodotti per la cura dei capelli.

Dosaggi consigliati: fino a 10-15 gocce ogni 100 grammi di prodotto; aggiungere a temperature inferiori a 40°C. Avvertenze: atossico, non irritante, in dosi eccessive il suo profumo inebriante può causare nausea e cefalea.