Timo Rosso

tonificante del sistema nervoso, se inalato, svolge un'azione stimolante e ricostituente

Oli idrol timo rosso

Thymus Vulgaris Oil
Nome botanico: Thymus vulgaris
Parte utilizzata: sommità fiorita delle foglie
Metodo di estrazione: distillazione in corrente di vapore (prima estrazione)
 

Proprietà organolettiche:

  • Aspetto: liquido
  • Colore: rosso
  • Odore: erbaceo-speziato, caldo e potente;

si armonizza bene con Lavanda, Bergamotto, Limone, Maggiorana, Melissa, Pino, Rosmarino

Usi:

In aromaterapia: tonificante del sistema nervoso, se inalato, svolge un'azione stimolante e ricostituente; risulta utile in caso di stanchezza fisica e mentale, mal di testa, insonnia. Diffuso nell’ambiente purifica e rinfresca l'aria. Grazie all'azione analgesica, può essere diluito in oli vegetali puri e massaggiato in caso di dolori reumatici, contusioni, distorsioni e strappi muscolari; balsamico ed espettorante può essere utilizzato per suffumigi fluidificanti e lenitivi in presenza di sinusite, raffreddore, tosse.

In cosmetica: se ne sfruttano le proprietà profumanti/aromatizzanti, antisettiche, purificanti, deodoranti.

Applicazioni: come purificante e sebo equilibrante in preparati per il trattamento di pelle mista e grassa, dermatiti, iperseborrea; come componente di fragranza in saponi, dopobarba, prodotti per l’igiene personale, profumi, ecc.

Dosaggi consigliati: fino a 10-15 gocce ogni 100 grammi di prodotto; aggiungere a temperature inferiori a 40°C.

Avvertenze: l’olio essenziale di Timo rosso può irritare le membrane mucose, causare irritazioni cutanee e, in alcuni soggetti, provocare sensibilizzazioni; deve pertanto essere utilizzato con moderazione ed opportunamente diluito.

le mie proposte...

ALKEMILLA

BIOESSENZE