Settembre 2016 - L'abbronzatura che dura...

Cons della nat abbronzatura

Vi piacerebbe mantenere il più possibile l’abbronzatura presa durante le vacanze?
Non sarebbe male se esistessero dei metodi naturali per prolungare un pò nel tempo questo bel colorito dorato che il sole ci ha regalato.
Se  la stagione ce lo permette il primo passo che dobbiamo compiere sarà quello di prolungare l’abbronzatura continuando a prendere un po’ di sole. Basta anche una mezzora di sole in pausa pranzo per stimolare la melanina e mantenere il colorito: infatti l’abbronzatura non è altro che un sistema difensivo che la nostra pelle mette in atto per proteggersi dai raggi UVB.
Altro accorgimento fondamentale è la protezione e idratazione della pelle, prima e dopo l’esposizione al sole, per mantenerla sana, priva di macchie ed evitare spiacevoli scottature che porterebbero ad una veloce e fastidiosissima squamatura.
La pelle infatti, dopo aver preso il sole, ha particolarmente sete, perciò lozioni dopo sole, oli e creme idratanti cominceranno fin da subito a proteggere il vostro colorito.
Dopo una doccia (mi raccomando che sia tiepida per mantenere la pelle più morbida senza stressarla!!) fatta utilizzando un buon sapone neutro e non aggressivo, è d’obbligo idratare nuovamente la pelle:l’ idratazione è ciò che ci permetterà di raggiungere il nostro obiettivo. Se ne avete bisogno ripetetelo più volte al giorno. Creme idratanti, olio o burro di karitè , male non fanno! 
Altra buona abitudine è il mantenimento di una alimentazione corretta che privilegi quegli alimenti che sono adatti a nutrire e aiutare la pelle nei periodi estivi quando è molto sollecitata. Ad esempio è opportuno consumare frutta e verdura, preferendo quelle di colore giallo e arancio, e i frutti di colore rosso, tutti ricchi di proprietà antiossidanti.
Anche l’olio d’oliva è ottimo per mantenere l’abbronzatura in quanto contiene fondamentali vitamine come la B e la E.
Inutile ricordarvi l’importanza di bere molta molta acqua rendendo la pelle più idratata e luminosa.
E anche se non siete particolarmente amanti dell’abbronzatura, seguite comunque questi consigli e la vostra pelle, chiara o scura che sia, vi ringrazierà…